skip to Main Content

Vuoi diventare un Gamer di successo?

Vuoi diventare un Gamer di successo?

I videogiochi sono un autentico fenomeno culturale, con un mercato che ormai sfiora i 2miliardi di euro e un pubblico di che supera i 17 milioni di player

Quello del gaming è un universo variegato, fatto di campioni – i cosiddetti “pro gamer” – che si sfidano in tornei internazionali sui titoli più famosi (da League of Legends, a FIFA, fino a Fortnite) e vengono assoldati da organizzazioni come la Fnatic con contratti milionari

Oltre all’agonismo, ci sono anche gli entertainer: che – con video e dirette in streaming – raccontano trucchi e strategie per diventare più bravi nei videogame o, semplicemente, intrattengono i propri follower con contenuti a cavallo tra vita quotidiana e mondi virtuali, come quelli di Roblox o di Minecraft.

 

I GAMER PIU' POPOLARI

Favij, il re degli entertainer

Al secolo Lorenzo Ostuni, Favij è diventato celebre con i suoi video YouTube scanzonati dedicati ai videogiochi. Favij  ha rilasciato moltissime interviste e, forse, non ha bisogno di molte presentazioni. Non è un gamer professionista, ma appartiene a quella nuova generazione di content creator in grado di comunicare – oltre che su sul canale da 5,8 milioni di follower, anche in tv e al cinema.

Il Masseo, il game influencer “scorretto”.

Si sa, quando si viene uccisi in un videogame, così come quando perde la squadra di calcio del cuore, le reazioni possono essere viscerali e IlMasseo ha acquisito un grande seguito proprio per questo, per le sue dirette e video “fuori dai denti” mentre gioca a Fifa, Call of Duty e For Honor. Puoi trovarlo su YouTube (670 mila iscritti) e Twitch (630 mila iscritti), dove “streamma” ogni giorno dalle 14:00.

Homyatol, a metà strada tra gamer e showman. 

Come abbiamo accennato a inizio articolo, il mondo dei videogiochi è sempre più un fenomeno culturale. E personaggi come Andrea Hakimi hanno seguito perché sanno parlare al mondo dei gamer e non solo perché condividono le proprie partite. È possibile seguire Homyatol sul social network Reddit e sul suo gruppo Telegram. Negli ultimi tempi però la sua attività principale si è spostata su Twitch, in cui intervista, con video spesso surreali, personaggi famosi come Alessandro Cecchi Paone, Antonio Razzi, Rovazzi o altri creator della galassia YouTube.

Pow3r, il campione degli esport. 

Il suo vero nome è Giorgio Calandrelli. Per lui giocare è un vero e proprio mestiere. Noto per essere un campione soprattutto di Call of Duty e di Overwatch, ha raggiunto la celebrità  grazie al fenomeno mondiale Fortnite, che gli ha permesso di firmare un contratto con i Fnatic, uno dei team di gamer più importanti al mondo. Puoi seguirlo sul suo canale YouTube, dove ha 1,1 milioni di iscritti o su Twitch (la più famosa piattaforma di streaming dedicata al gaming): anche in questo caso può vantare 1,1 milioni di follower e puoi guardarlo giocare o ascoltarlo nelle sessioni di chat.

Tumblrr, tra commenti e dirette in streaming. Gianmarco Tocco

Gianmarco Tocco, noto su Instagram come Blurs7 e co-autore del canale YouTube StallionsTV ha costruito la sua fama con le sue lunghe dirette su Twitch, in cui intrattiene i suoi quasi 350 mila follower commentando partite di calcio o sessioni di gioco che vanno da The Last of US 2 fino a Gods of War. Questa “telecronaca digitale” tra i creator è ormai un genere a sé: le reaction.


Alex Lippi 01 Livelli estremi per il mercato USA

Alex Lippi 01 è un giovanissimo youtuber che a soli 19 anni si è fatto notare dai più grandi gamer americani grazie alla sua capacità di implementare livelli di gioco e mondi fantasiosi sui quali tantissimi  giocatori si sono divertiti.  La filosofia principale di Alex Lippi 01 (intrernazionalmente così conosciuto) é quella di far divertire al massimo i giocatori offrendo a loro una valanga di intricate soluzioni per esplorare i mondi da lui creati, tenendo incollati agli schermi i giocatori di tutto il mondo.

Lyon, tra gaming e webseries. 


Per differenziarsi, Ettore Canu ha costruito uno stile molto personale, costruendo “racconti epici” su YouTube mentre gioca a Minecraft. È un approccio che ha portato Lyon a pubblicare una serie di libri in cui il mondo dei videogame viene trasposto in racconti e illustrazioni. Il suo canale YouTube WhenGamersFail ► Lyon ha più di 3,5 milioni di iscritti. I filmati hanno sempre un approccio ironico e un ritmo abbastanza serrato: puoi seguire una sessione di gioco ogni giorno, alle 15.

Stef & Pherenike, i video “a due giocatori”. 


Stefano Sergio Siddi e Veronica Palla sono due creator cagliaritani che, per certi versi, adottano uno stile opposto a quello viscerale di IlMasseo: i loro video sono dedicati a un pubblico per tutte le età, anche ai più piccoli. Registrano sempre in coppia e, con il crescere del proprio pubblico, hanno diversificato i contenuti alimentando tre canali YouTube: il primo, quello più vario è Two Players One Console (2,4 milioni di iscritti), il secondo è TOPC Plays, dedicato soprattutto alle sessioni di gioco (1,1 milioni di follower) e il terzo – focalizzato sull’intrattenimento – è Stef e Phere (1,23 milioni di follower).

Kroatomist la giocatrice professionista più famosa. 

 Come negli sport “del mondo reale”, anche in quelli virtuali si fanno sempre più strada professioniste in grado di infrangere record. Un esempio è Kroatomist, al secolo Martina Graziano: è una pro gramer di Fortnite e World of Warcraft con quasi 340 mila follower su Twitch. Il suo canale è dedicato a sessioni di gioco, soprattutto del già citato Fortnite o Fall Guys e Apex Legends. È tra i meglio organizzati in Italia: il calendario delle dirette è sempre aggiornato e i contenuti sono ben categorizzati. Nella sua sezione About è possibile consultare anche il suo setup da gioco e gli accessori che utilizza.

VUOI DIVENTARE UN VERO GAMER PRO?

I migliori Gamer

Back To Top